PONTE CICLOPEDONALE
PORTO S.GIORGIO - FERMO

Continua

PORTO S.GIORGIO
FERMO
In progress

Il progetto si inserisce nel più ampio Sistema Nazionale delle Ciclovie Turistiche che comprende anche la “Ciclovia Adriatica”, percorso ciclopedonale che costeggia tutta la riviera adriatica; attualmente sono stati completati solo alcuni tratti di questo itinerario.

Nello specifico ci si prefigge di realizzare un ulteriore tratto della Ciclovia Adriatica, collegando il comune di Porto San Giorgio a quello di Marina Palmense (Fermo), ad oggi divisi dal fiume Ete Vivo, che rappresenta una grande cesura e un limite ambientale importante allo sviluppo della Ciclovia.

Come nodo di connessione tra le due località verrà realizzato un ponte ciclopedonale, corredato da piste ciclopedonali che si estendono a cavallo dello snodo, sia verso sud che verso nord.

Nell’affrontare il concept del ponte sono stati presi in considerazione e valutati diversi aspetti, tra cui l’impatto ambientale e il contesto naturalistico in cui è inserito, l’analisi della viabilità attuale, lo studio dei materiali più adatti e performanti, ecc…, senza però rinunciare alla volontà di conferire un segno architettonico distintivo, dando forma ad un organismo suggestivo e ben integrato.

La struttura è in acciaio e presenta una campata unica da 55 m circa, che consente di non inserire piloni sul corso d’acqua, evitando così l’interferenza con l’idraulica del fiume; le ridotte sezioni dell’acciaio garantiscono inoltre un minor impatto ambientale sull’intorno.

TORNA AI PROGETTI Urban Design & Landscape TORNA AI PROGETTI